Laurea quadriennale in Fisioterapia

DESCRIZIONE DEL CORSO

 

SCARICA IL: Bando Ammissione Fisioterapia 2019-2020

>> ISCRIVITI AL TEST <<

 

Menu rapido:

Il corso di laurea forma gli studenti all’esercizio della professione sanitaria in Fisioterapia con percorsi teorici e pratici connessi all’esercizio della Terapia medica di Riabilitazione che utilizza mezzi fisici come la ginnastica e il massaggio.

Il curricolo di studi quadriennale affronta anche l’arte della ‘cura’ nel senso più alto del termine: dallo sport alla clinica, nella più ampia accezione della formazione paramedica.

Conoscenze teoriche e abilità manuali affinate dall’esercizio praticato nel tirocinio, combinate all’empatia e alla capacità d’organizzazione, alle competenze tecniche preventive e riabilitative, formano il corso completo, rigoroso, altamente professionalizzante.

Una laurea innovativa e trasversale, adatta anche ai lavoratori. I laureati in Scienze Infermieristiche, Osteopatia, Educazione Fisica- Scienze Motorie Sportive e i Massoterapisti possono iscriversi al corso e chiedere il riconoscimento dei crediti pregressi fino ad un massimo di 108 crediti, pari al 45% del corso.

Il percorso prevede un semestre per la preparazione e la discussione della tesi finale. Il titolo di studio conseguito in Italia è abilitante. Ulteriori  informazioni sull’abilitazione alla professione di Fisioterapista da richiedere al Ministero della Salute di Roma, sono fornite in questo link:

http://www.salute.gov.it/portale/ministro/p4_8_0.jsp?lingua=italiano&label=servizionline&idMat=PROFS&idAmb=RTEC&idSrv=XA45&flag=P

Il programma include 1700 ore di pratica clinica per il Tirocinio da svolgersi presso gli ospedali, le cliniche e i centri di riabilitazione. Per il riconoscimento del titolo di studio ciascuno stato può, a sua discrezione, chiedere l’integrazione di tirocinio.

I fisioterapisti UCM saranno qualificati per lavorare in vari contesti professionali, tra cui:

    • Ospedali pubblici e cliniche private

    • Centri di riabilitazione

    • Ambulatori

    • Centri socio-psichiatrici

    • Organizzazioni di cooperazione internazionale

    • Pratica privata

    • Liberi professionisti

 

Obiettivi formativi

In termini di Conoscenze di contenuti, abilità si mira al raggiungimento del possesso al massimo livello di:

– conoscenze degli aspetti e sulle funzioni Biologiche del corpo umano;

– conoscenza e impiego della formazione di base della Psicologia generale e clinica per comprendere il comportamento umano e comunicare efficacemente anche in un contesto multiculturale, con utenti, professionisti e comunità scientifica;

– conoscenze e capacità di prevenire i danni funzionali o il deterioramento provocati dall’ambiente circostante;

– conoscenza delle basi dell’etica e del codice di condotta professionale e della legislazione che disciplina la professione;

– conoscenze e capacità di valutazione per la riabilitazione fisioterapica;

– conoscenze di pratiche per la riabilitazione fisioterapica in bambini e adolescenti con funzioni anomale dovute a problemi prenatali o postnatali.

In termini di Competenze i laureati in Fisioterapia sono professionisti del settore sanitario che, in caso di eventi patologici per cause diverse, congenite o acquisite, intervengono per implementare, da soli o in collaborazione con altri professionisti, interventi di prevenzione, cura e riabilitazione nelle aree delle capacità motorie, delle funzioni corticali o viscerali superiori.

I Fisioterapisti sono esperti nell’impiego di tecnologie studiate per il trattamento di patologie e sintomi; utilizzano strumenti e mezzi fisici idonei come calore, elettricità, ultrasuoni, con fini generalmente riabilitativi.

Tenendo conto di diagnosi e prescrizioni mediche, i laureati in fisioterapia progettano – nell’ambito delle loro competenze e talvolta attraverso un lavoro di gruppo multidisciplinare – programmi di riabilitazione finalizzati all’identificazione e al soddisfacimento dei bisogni sanitari dei pazienti; eseguono autonomamente trattamenti per la riabilitazione funzionale delle disabilità motorie, psicomotorie e cognitive, utilizzando terapie fisiche, manuali, di massaggio e occupazionali; suggeriscono l’uso di protesi e ausili, addestrano i pazienti al loro uso e ne verificano l’efficacia; verificano se la metodologia riabilitativa applicata corrisponde agli obiettivi di recupero funzionale; svolgono attività di studio, didattica e consulenza professionale nei servizi sanitari e nelle situazioni in cui sono richieste le loro competenze professionali; svolgono la loro attività professionale in strutture sanitarie, pubbliche o private, in qualità di dipendenti o liberi professionisti.

I fisioterapisti si occupano di persone di ogni età con problemi connessi a:

      • Chirurgia

      • Cure intensive

      • Geriatria

      • Ginecologia / Ostetricia / Urologia

      • Medicina interna

      • Neurologia/ Neurochirurgia

      • Ortopedia / Traumatologia / Reumatologia

      • Pediatria

      • Medicina fisica e riabilitazione

      • Psichiatria / Psicosomatica

      • Medicina dello sport

      • Prevenzione/Educazione

 

Condividi su:
error0

INFORMAZIONI DOCENTI

    Nessun docente trovato !

3 Comments on “Laurea quadriennale in Fisioterapia”

  1. francescoSono Francesco, ho 30 anni e faccio il calciatore. Penso che tra qualche anno dovrò stare fuori dal campo sportivo e perderò anche il mio ruolo nella società sportiva, con le conseguenze economiche critiche che ne deriveranno. In realtà non mi è mai piaciuto studiare, ma in questo caso si tratta del mio futuro, di crearmi una posizione solida. Per questo ho pensato come posso utilizzare la mia carriera da mediano e reinventarmi una professione autonoma nel settore dello sport che conosco meglio e, se possibile, rientrare con un compito specifico nelle società sportive. La mia ambizione è di formarmi e laurearmi come professionista in Fisioterapia, riutilizzando la mia esperienza per ottenere l’indipendenza economica e d’impresa.

  2. silviaMi chiamo Silvia, ho 22 anni e sto per conseguire la Laurea in Scienze infermieristiche, un percorso che ho imparato ma reputo molto duro per il mio carattere. Inizio a guardare con interesse in altra direzione per trovare un settore in cui sia riconosciuto il titolo che presto avrò e che mi dia maggiore opportunità di sorridere alla vita. Scelgo di ultimare gli studi con il Corso di Fisioterapia, in cui mi sono riconosciuti i crediti formativi per un massimo del 45% sul totale, per inserirmi entro due anni in una équipe medica. Il mio obiettivo è crescere insieme ad altre figure di specialisti da cui poter attingere modelli e pratiche sempre molto affini all’ambito in cui finora mi sono dedicata ed essere gratificata dal mio lavoro.

  3. aldoMi chiamo Aldo, sono Osteopata ed ho 50 anni. Per fortuna o per meriti sono conosciuto e stimato nel mio ambiente ma, come tutti i colleghi, anch’io devo sostenere l’obbligo della formazione continua che mi porta a scegliere un corso di studio inerente la materia che tratto e spendibile nello stesso campo. La mia professione è basata sul contatto manuale per la diagnosi e il trattamento dei casi. In questo percorso ritrovo molto della mia formazione di base che viene migliorata dalla pratica e dal Tirocinio che mi permetteranno di uscire dal metodo che impiego abitualmente per conoscere i nuovi strumenti, le tecnologie innovative per migliorare le pratiche di laboratorio e in generale le mie prestazioni. La scelta di frequentare il Corso di Fisioterapia ha la motivazione di aggiornarmi e rimanere sempre tra i migliori professionisti.

Comments are closed.

INFORMAZIONI SUL CORSO

  • Type: Laurea
  • Duration: 4 Anni
  • Language: Italiano